Internet Time
Cerca con Karate.IT
WebKarate.IT
Sito Ufficiale del Karate Italiano

Today's date:

giovedì 17 ottobre 2019

Aforismi

"Il successo è il solo infallibile criterio di saggezza per le menti volgari." -- Edmund Burke

Previsioni meteo
Click per aprire http://www.ilmeteo.it

Scheda di Nando Balzarro PDF Stampa E-mail

BalzarroFedinando Balzarro e' nato a Piacenza l'1-1-1944; diplomato Isef, e' stato professore di educazione fisica in diversi licei di Bologna, finche' ha lasciato la scuola, per dedicarsi completamente al karate. L'altra sua grande passione e' il paracadutismo, e' stato per anni ai vertici del paracadutismo acrobatico italiano. Al suo attivo più di 3000 lanci; 6 record italiani nella specialità "relativo". Fra i 12 italiani partecipanti al record mondiale di "Grande Formazione", del Dicembre 1999 ad Ubon, in Tailandia. Il Maestro Ferdinando Balzarro inizia le arti marziali giovanissimo, col judo, e la pratica del Karate nel 1963; e' fra i primi allievi di Hiroshi Shirai, della JKA, alla sua venuta in Italia nel 1965. E' uno dei protagonosti del periodo pionieristico del Karate Italiano, che era allora una disciplina praticamente sconosciuta, circondata da un alone orientaleggiante e quasi mistico. Il Maestro balzarro, insieme a Perlati, Baleotti, Ruffini e Baccaro, e' stato uno dei fondatori del Karate in Emilia Romagna. Questi maestri operavano allora nell'ambito dell'AIK, la federazione fondata dagli allievi del Maestro Shirai nel 1966. Nel 1967 Balzarro fa parte della squadra che vince a Vienna i campionati europei di kumite. Durante il servizio militare, fra i paracadutisti, e' vittima di un gravissimo incidente di lancio, che gli provoca lesioni alla spina dorsale. Riesce a riprendersi solo grazie alla sua forza di volonta' ed alla ginnastica. Il periodo di forzata inattivita' e l'incidente gli impediranno di conseguire i risultati agonistici che avrebbe meritato, ma presto torna al karate e nel 1972 diviene Istruttore, apre quindi la sua scuola di karate, il club Efeso. Riprenderà poi anche il paracadutismo. Nel 1973 fa parte della squadra che vince i campionati italiani di kumite della federazione Fesika. Nel 1974 vince il campionato italiano di kumite individuale ed e' secondo a squadre, con Baleotti, Perlati, Baccaro, Ruffini. Nel 1975 e' terzo nella coppa Italia di kumite. Lascia quindi l'attivita' agonistica. Nel 1975 diviene Maestro, nel 76 IV dan. Attualmente VII dan, ha ricoperto importanti incarichi nell'ambito della federazione italiana di karate ( attuale FIJLKAM ). Nel Settembre del 1999 lascia il Club Efeso ed apre una nuova palestra: l'N.B. Karate Club, in splendida posizione sui colli che dominano la citta' di Bologna, ma nel 2004 l'attivita' torna in citta', presso la palestra Body Planet, in via delle Armi 12. Nel 2000 il Maestro Balzarro subisce un delicato intervento chirurgico, per gravi problemi cardiaci. La sua ripresa, dopo l'intervento, e' sorprendente, e riprende presto gli allenamenti. L'esperienza vissuta lo porta tuttavia a riconsiderare la sua visione della vita e del karate. Approfondisce quindi lo studio delle tecniche cinesi di combattimento, sotto la guida del maestro Yang Lin Shen, ed il suo karate prende una strada nuova. Inizia anche una attivita' di scrittore, e l'anno dopo esce il suo libro autobiografico: Bagliore Balzarro pubblica quindi: il Sangue e l'Anima , romanzo dai toni drammatici, vincitore di premi letterari, nel 2002 i libri: "Plenilunio" ed "Il Solista"

 

 
< Prec.   Pros. >
Tutti i diritti riservati. © Karate.It E' vietata ogni forma di copia, estrazione, reimpiego, collegamento ed ogni altro uso non espressamente autorizzato di ogni informazione contenuta in tutte le pagine del sito. Per contattarci:
Tutti i marchi © sono di proprietà dei rispettivi titolari, tutti gli altri contenuti sono © Karate.it.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della L. n. 62 del 7.03.2001.  

All rights reserved. © Karate.it. Any copy,extraction,use,link or other activity inherent the proprietary website's information and not authorized is prohibited. Contact: 
All trademarks are © their respective owners, all other content is © Karate.it.
 
Powered by Joomla

Design by © 2004 karate.it
Annuncio Pubblicitario