Internet Time
Cerca con Karate.IT
WebKarate.IT
Sito Ufficiale del Karate Italiano

Today's date:

venerdì 09 dicembre 2022

Aforismi

"Il saggio non si cura di ciò che non può avere." -- George Herbert

Previsioni meteo
Click per aprire http://www.ilmeteo.it

Un tributo ed un ricordo a Sensei Kase PDF Stampa E-mail
L'anno scorso, il 24 novembre 2004, ci lasciava uno dei più grandi rappresentanti del Karate Shotokan moderno ed uno dei grandi capiscuola nonchè discepolo della tradizione Shotokan. Egli visse, sin da studente, il periodo di Funakoshi, Yoshitaka Funakoshi per la precisione. Sto parlando di Taiji Kase, il "Sensei" che tutti i praticanti di Karate conoscono o devono comunque studiare se non lo hanno mai potuto conoscere di persona. Nato nel 1929 a Chiba in Giappone inizia la sua giovane carriera di praticante sui tatami del Judo. Si dijos_tra subito molto abile e tecnicamente assai capace. A quindici anni, dopo essersi già guadagnato il secondo dan di judo, inizia a praticare Karate sotto la guida attenta di Yoshitaka Funakoshi e da allora la sua vita intera viene dedicata al Karate ed al suo insegnamento. Nel 1946, a 17 anni, arriva al primo dan. Nel 1949, a 20 anni, è già terzo dan. A quest'epoca era capitano della squadra universitaria di Senshu dove si guadagnò nel 1951 la laurea in scienze economiche. Volendo essere un professionista del Karate il maestro Kase entra nella JKA (Japan Karate Association)e nel 1964 inizia il suo lungo periodo di pellegrinaggio mondiale per diffondere quest'arte. Conobbe Stati Uniti, Sudafrica, Germania, Italia, Olanda e nel 1967 la Francia da cui non si allontanò più trovando fissa dimora a Parigi. Nel 1986 decise di riprendere i suoi viaggi di insegnamento per portare questa meravigliosa arte nel mondo. Sino al 24 novembre del 2004 questo grande uomo ha continuato a diffondere la sua scuola che nella sua personale visione del Karate era in realtà La Scuola di Karate che deve essere fonte di studio e di cultura per tutti coloro che desiderano apprenderla. In tal senso Kase era vocato a diffondere un verbo all'umanità e non ebbe mai la presunzione di inventarsi stili o qualsiasi cosa che potesse apparire come precetto personale. Egli era disinteressato a qualsiasi contingenza che potesse coinvolgere la sua persona in approcci al karate di tipo politico o sportivo. Per Sensei Kase valeva solo la via da perseguire in un Karate tradizionale e radicato alle sue antiche origini. Uomo carismatico per la sua splendida umanità era prima di tutto un sensei nella vita, nel quotidiano e poi nel dojo. I suoi allievi lo consideravano come una vera guida ed egli svolse questo ruolo fino alla fine. Resta ora la volontà in molti di noi di non perdere tanto insegnamento e di proseguire sulle orme del Maestro che ci ha permesso di apprendere, attraverso se stesso ed attraverso molti suoi studenti diventati a loro volta grandi maestri, l'Arte del Karate. Un fatto personale che mi ha molto toccato è che Sensei Kase ci ha lasciati proprio nel giorno in cui il sottoscritto compiva gli anni e festeggiava anche 32 anni circa di attività. Una coincidenza? Non lo so. Resta il fatto che il mio compleanno adesso rappresenta anche una data per ricordare per sempre una persona che ha comunque illuminato a distanza il mio percorso nel karate e questo mi aiuterà a trasmettere ai più giovani l'importanza del passaggio del testimone e la responsabilità nel far sì che quanto ci è stato insegnato non debba andare perduto nel tempo. Grazie Sensei.... OSU Taiji Kase
 
< Prec.   Pros. >
Tutti i diritti riservati. © Karate.It E' vietata ogni forma di copia, estrazione, reimpiego, collegamento ed ogni altro uso non espressamente autorizzato di ogni informazione contenuta in tutte le pagine del sito. Per contattarci:
Tutti i marchi © sono di proprietà dei rispettivi titolari, tutti gli altri contenuti sono © Karate.it.
Questo sito non rappresenta una testata giornalistica e viene aggiornato senza alcuna periodicità, esclusivamente sulla base della disponibilità del materiale. Pertanto, non è un prodotto editoriale sottoposto alla disciplina di cui all'art. 1, comma III della L. n. 62 del 7.03.2001.  

All rights reserved. © Karate.it. Any copy,extraction,use,link or other activity inherent the proprietary website's information and not authorized is prohibited. Contact: 
All trademarks are © their respective owners, all other content is © Karate.it.
 
Powered by Joomla

Design by © 2004 karate.it
Annuncio Pubblicitario